Informazioni, territorio & ambiente

Scopri le nostre Isole

 

A sole 11 miglia dal Promontorio dell'Argentario, questa perla al centro del Mar Tirreno ha un'estensione di 21,21 kmq. Il suo clima mite favorisce ai visitatori una vacanza piena di sorprese in tutte le stagioni, a stretto contatto con una realtà ancora genuina ed incontaminata.

Il mare cristallino color smeraldo, con i fondali ricchi e pescosi, fanno da cornice ad un territorio per il 90% ancora selvaggio, che invita ad avventurarsi per i molti percorsi pedonali. Fatta eccezione per il promontorio del Franco (caratterizzato da calcari cavernosi triassici e quarziti del paleozoico), l'Isola è costituita quasi esclusivamente da quarzomoniti (granito), ed ha natura prevalentemente montuosa. La sua dorsale raggiunge il punto massimo nel Poggio della Pagana (486 metri slm) da dove si gode, in particolare nelle giornate più terze un panorama mozzafiato sull'arcipelago. L'Isola ospita una ricca flora mediterranea, le specie botaniche rinvenute dallo studioso Sommier (1900) sono quasi 700 tra le quali alcune particolarmente rare ed endemiche.

Su quest’isola perderete il senso del tempo ammirando tramonti indimenticabili, respirando profumi intensi, immergendovi in un mare di emozioni e di colori e assaggiando tutti i nostri sapori unici e preservati nel tempo. Vivrete una vacanza indimenticabile immersi nella natura più selvaggia e avvertirete finalmente la sensazione di avere trovato una nuova passione: Una passione naturale. Questa è Isola del Giglio.

 

- Accesso disabili

- Come arrivare

- Come muoversi

- Domande frequenti

- F.A.Q. autobus

- Limitazione sbarco veicoli

- Numeri utili ed Emergenze

- Orari traghetti

- Orari Autobus

- Servizi postali e banche

- Servizi sanitari

- Servizi religiosi

- Siti web utili

- Sportello informazioni

- Clima e temperature

- Flora

- Fauna

- Giannutri

- Giglio Campese

- Giglio Castello

- Giglio Porto

- Mare e fondali

- Morfologia

- Parco dell' Arcipelago

- Spiagge